Lettiera

Lettiera per il gatto

Uso della lettiera per gatto e consigli su dove posizionarla

lettiera angolare per gattoLa maggior parte dei gatti imparano rapidamente a fare i loro bisogni nella cassetta della lettiera. Il gatto è un animale molto pulito e questa particolarità lo distingue da molti altri animali da compagnia. Difficilmente un gatto farà i suoi bisogni nella propria cuccia o nei pressi di essa.

Quando si prende un gatto da un allevamento o che comunque ha già avuto un rapporto con gli esseri umani, avrà sicuramente già imparato ad usare la cassetta. Ti consiglio di chiedere a chi ti ha dato il tuo amico quale lettiera usasse, per ricreare un ambiente che lo faccia sentire ancora a casa sua.



zooplus.it

lettiere per gattiIl gatto riconoscerà gli odori e la consistenza della lettiera che ha sempre usato e lo aiuteranno ad ambientarsi rapidamente al nuovo ambiente.La lettiera, specialmente se si tratta di un gattino piccolo, non dovrebbe essere tropo alta, per evitare che il gattino abbia difficoltà ad entrare ed uscire. Ti esorto a fare attenzione alla facilità di utilizzo della cassettina e a dove la posizioni.

La pulizia della lettiera deve essere giornaliera quindi sarebbe meglio collocarla in punti facilmente raggiungibili e, se possibile, vicino alla porticina, o porta, che il gatto userà per entrare ed uscire di casa.

Un errore da evitare assolutamente è di mettere la lettiera vicino alla sua cuccia oppure nei pressi delle ciotole da cui mangia. Come già detto i gatti sono animali molto puliti e non gradiscono sporcare la loro cuccia oppure mangiare dove è sporco.

Se invece hai adottato un gatto di strada, non abituato quindi a farla nella lettiera, dovrai incoraggiarlo ad usarla. Dovrai insistere con costanza, portandolo nella lettiera ogni volta che ha finito di mangiare ed ogni volta che si sveglia, sia per il sonno della notte che dopo i vari pisolini giornalieri.