Perché i gatti fanno bene alla salute umana

L’amore per i gatti, è dimostrato, non porta solo gioie ma benefici per la nostra salute.

A supportare questa tesi esistono diverse tesi scientifiche. Vediamo alcune insieme.

La Pet Therapy viene praticata da molte persone, consapevolmente o meno. La scelta di avere un gatto in casa si può rivelare più vantaggiosa di quanto possiate pensare, soprattutto per la nostra salute fisica.

Iniziamo con le loro fusa grazie alle vibrazioni che, comprese tra i 20 e i 140 hertz, svolgono una funzione terapeutica nei seguenti casi:

  • Le fusa di un gatto aiutano chi soffre di dispnee, o fame d’aria
  • Riducono del 40% i rischi di attacchi cardiaci
  • Velocizzano la calcificazione delle fratture ossee
  • Coadiuvano le cure per tendini e muscoli
  • Contribuiscono alla guarigione di infiammazioni e gonfiori muscolari
  • Contribuiscono all’abbassamento della pressione e dei livelli di colesterolo

gatti e anzianiLa presenza di gatti in casa rende le persone più socievoli e aiuta a combattere la depressione. Per anziani e bambini si aggiunge un rafforzamento del sistema immunitario e una diminuzione delle allergie sviluppate.

Infine, ma non per ultima, le fusa di un gatto sembrerebbero proteggerci da infezioni a carico del sistema respiratorio e dell’udito.

Se ancora non avete un gatto in casa, forse è il caso di correre ai ripari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *